chi sono

Mi presento: sono Ornella “Minny” Augeri, nata a Roma nel 1960. Dopo essermi laureata al DAMS di Bologna, ed essermi occupata per alcuni anni di fotografia in ambito teatrale e dello spettacolo dal vivo, ho frequentato un corso post-laurea di specializzazione per Quadri dirigenti per le imprese dello spettacolo, svolgendo in seguito la mia attività professionale, prevalentemente in teatro, tra Roma e la Romagna. Da sempre pratico la fotografia come espressione creativa personale.

profilo

Cosa faccio per guadagnarmi da vivere: mi occupo di organizzazione culturale e comunicazione.

A lungo militante nell’area off del teatro contemporaneo italiano in qualità di amministratrice di compagnia, una lunga parentesi presso il Cimitero Acattolico, più conosciuto come il “Cimitero degli artisti e dei poeti” di Roma, che ho diretto e gestito come unico responsabile del suo patrimonio artistico, paesaggistico e monumentale. Qui si è svolta la mia esperienza più completa e significativa, maturando competenze in vari ambiti, dalla cura del verde e degli alberi monumentali al restauro dei monumenti funerari, dalla gestione del personale alle pubbliche relazioni con Ambasciate straniere, Soprintendenze ed altre Istituzioni culturali e religiose. Ho lavorato per rassegne musicali e festival di video-teatro; ho co-gestito un rifugio di montagna, organizzando incontri, laboratori artistici e di scrittura; ho organizzato feste tradizionali cittadine legate ai territori di quartiere. Ho fondato il collettivo Scenafutura, coordinando presentazioni di libri e workshop di scrittura. Ho collaborato con alcune realtà letterarie-editoriali tra cui un piccolo Festival dedicato alla letteratura di montagna, e mi è capitato di disegnare e gestire siti web per alcuni amici scrittori. Mi sono occupata di organizzazione, gestione amministrativa, promozione, accoglienza visitatori, conservazione beni culturali, comunicazione e ufficio stampa. 

Attualmente sono la curatrice di Squoleperscrittori.it, osservatorio e sito-web che ho ideato nel 2020 per promuovere corsi e scuole di scrittura.