Impronte: prospettive tra impresa e teatro

IMPRonTE, il format sulla sostenibilità del fare artistico proposto da MetaArte associazione Arte&Cultura e Auló teatro di Padova, iniziato a metà febbraio con l’intento di avviare una riflessione e l’approfondimento sul rapporto teatro e impresa, prosegue dal 16 al 19 marzo 2018 con altri incontri, spettacoli e appuntamenti con alcuni esponenti internazionali del mondo del teatro che illustreranno le loro esperienze e competenze, al fine di condividere con l’intera città la propria storia.

In programma l’incontro con Julia Varley dell’Odin Teatret sul tema “Teatro di gruppo: radici, processi e trasformazioni”; il seminario di approfondimento con Giovanna Maroccolo e Antonio Irre Catalano che illustreranno esempi pratici di collaborazione tra arte e impresa e tra artisti impresari. E ancora il seminario con Anna Maria Talone su “Uno spazio di creazione condiviso, l’esempio dello Spazio Matta”; l’incontro con Mimma Gallina  “Coordinate per orientarsi nel sistema teatrale italiano“, e con Marzia Santone, Project Officer Creative Europe Desk Italia – Ufficio Cultura – MiBACT per il Programma Cultura di Europa Creativa: la call sui progetti di cooperazione europea.

Programma completo, informazioni, sedi e luoghi degli incontri, sul sito di MetaArte.