Festival L’Altra Mente

Si terrà dal 24 al 27 maggio 2018, nel centro storico di Foligno (PG), la seconda edizione del Festival L’Altra Mentel’evento dedicato al disagio mentale promosso dall’Associazione Liberi di Essere – per la promozione e la tutela della salute mentale con la curatela artistica di La Società dello Spettacolo, due realtà attive sul territorio umbro per promuovere la potenzialità riabilitativa dell’arte, e realizzato con il sostegno di Regione Umbria, Comune Foligno, Usl Umbria 2, Seriana 2000, con il patrocinio di Rai e la media partnership di TGR.

Dialoghi, spettacoli teatrali e musicali, laboratori, presentazioni di libri, incontri con le scuole, attività artistiche, cinema e fotografia per un programma articolato in diverse sezioni con appuntamenti dedicati al concetto di altra mente, non come deficit sociale da emarginare o di cui farsi carico, ma come valida risorsa che, se intesa e orientata positivamente, può offrire un importante contributo alla collettività, attraverso proposte originali e riflessioni che tendono al cambiamento e all’evoluzione. Una vera e propria sfida sociale e culturale quindi, che vuole incoraggiare la solidarietà, l’accoglienza, il rispetto della diversità -fisica, psicologica, sociale- e della libera espressione per superare pregiudizi o atteggiamenti pietistici.

Il Festival L’Altra Mente vuole portare alla luce e affrontare le molteplici sfumature del disagio mentale attraverso i numerosi eventi in programma, molti dei quali strettamente correlati alla ricorrenza della Legge 180, e insieme ai tanti ospiti provenienti da diversi ambiti artistici e culturali, tra i quali:

la giornalista Paola Severini Melograni e l’autore televisivo e scrittore Carlo Freccero a dialogo con Paolo Falessi co-fondatore de “I ladri di carrozzelle”, band composta da persone con disabilitàWu Ming Contingent “sezione musicale” del collettivo Wu Ming con il reading/concerto “La terapia del fulmine. elettroshock e legge 180”; il COLLETTIVO Simpler – AllegroModerato di Milano per un progetto sulla musica elettronica, il pianista jazz Giovanni Guidi con il suo nuovo gruppo internazionale; il regista e sceneggiatore Stefano Rulli; Il Teatro del Mare; lo scrittore e operatore umanitario Davide Coltri; Farmacia Wurmkos (Sesto San Giovanni) insieme a Bassa Sartoria (Livorno) saranno a Foligno con la performance urbana tra arte e moda  “Vestimi #3”.