“Deus ex Fabrica” – Call internazionale per Residenza Artistica

Schio (Vicenza): “Risvegliare” la Fabbrica Alta di Schio, gigante da anni silente e addormentato, per darle nuova vita, immaginandone anche nuove destinazioni e un diverso destino: è l’obiettivo dell’innovativo progetto “Deus Ex Fabrica”, che segna la fase conclusiva del percorso di rigenerazione culturale e urbana “FabricAltra”, promosso dal Comune di Schio insieme alla Fondazione Teatro Civico di Schio, con il coordinamento scientifico del Laboratorio di management dell’arte e della cultura dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.
Ideato e curato dal collettivo di artisti professionisti D20, il progetto chiama all’azione, dall’Italia e dal mondo, artisti digitali, multimediali, sound artists, compositori, affinché grazie alla loro creatività e tramite i linguaggi dell’arte e le tecnologie digitali consentano alla fabbrica di “accendersi” ed esprimersi, rendendola sensibile all’ambiente e alle presenze umane e mettendola in dialogo con la città e il mondo.
La Fabbrica Alta di Schio – luogo simbolo della città e del lavoro in questo territorio – diventa così un grande strumento da suonare e far risuonare, una pagina da disegnare e dipingere. E le sue “reazioni”, come per un organismo vivente, saranno imprevedibili e sorprendenti: allegra, triste, divertita o divertente, comunque sempre disposta e in attesa di entrare in comunicazione, di essere nuovamente viva e “vicina” alla città e a chi la vorrà ascoltare e guardare.

Aperta fino a sabato 10 febbraio 2018, la call propone una settimana di residenza online per ogni artista selezionato (oltre a un premio di 200 €. Fino al 21 marzo, un calendario di “sperimentazioni” vedrà ciascuno dei nove artisti scelti interagire per una settimana da remoto con la struttura: una sofisticata piattaforma tecnologica permetterà loro di creare composizioni uniche e site-specific. Gli artisti potranno dunque interpretare i dati provenienti da sensori posizionati ad hoc, generare visuals sul ledwall della facciata della costruzione e processare in tempo reale il suono di un carillon meccanico azionato tramite computer.
Application qui.